Contenuti multimediali: come scegliere quelli giusti per il tuo corso e-learning

Articolo InD6 - Contenuti multimediali come scegliere quelli giusti per il tuo corso e-learning

I contenuti multimediali sono una parte fondamentale dei corsi e-learning: dai testi alle immagini, dai video alle illustrazioni, dalle infografiche alle forme, non c’è materiale didattico che non comprenda contenuti multimediali.

Ma che cosa devi tenere a mente se stai progettando un corso e-learning e desideri creare risorse multimediali che possano risultare vincenti per il successo del tuo percorso formativo digitale?

Come strutturare i contenuti del tuo corso e-learning

La prima cosa che devi fare se vuoi individuare i migliori contenuti multimediali è certamente quella di fornire la giusta analogia a tutte le scelte che farai. Ogni elemento multimediale deve infatti integrarsi con gli altri, fornendo in tal modo un quadro consapevole della tua proposta formale (e non solo) all’utente.

Font

Oltre a concentrarsi sul testo, chi predispone il materiale didattico farebbe altresì bene a controllare la coerenza del font con quello utilizzato nel resto del materiale didattico e, più in generale, in ogni formato di comunicazione adottato dal formatore. Il font dovrebbe inoltre essere in linea e in contesto con i contenuti che si stanno proponendo.

Forme

Così come il font, anche le forme possono influenzare l’impressione che il discente può avere del materiale didattico del corso e, di conseguenza, sul percorso formativo nella sua completezza. Le forme possono infatti essere arrotondate o dritte e, in ogni caso, possono inviare un messaggio di eleganza e raffinatezza, di semplicità e di informalità, a seconda delle necessità del formatore.

Illustrazioni

Le illustrazioni sono un altro elemento che bisognerebbe valutare con la giusta attenzione. Il loro stile può infatti influenzare l’immagine di un corso online: non credere, dunque, a chi ritiene che si tratti solamente di soddisfare il proprio gusto!

Audio

I contenuti audio possono essere variamente predisposti per corredare in modo professionale e efficace il corso. Considerata l’utilità che un comparto sonoro di buona qualità può fornire alla riuscita del corso, è certamente consigliabile ricorrere a un audio professionale: i costi saranno maggiori ma i risultati in termini di efficacia rispetto a una registrazione audio in house saranno sicuramente più notevoli.

Peraltro, il fatto che oggi siano disponibili sul mercato, a costi competitivi, dei servizi di registrazione audio professionale online è un ulteriore motivo che dovrebbe spingerti alla scelta di una soluzione di maggiore livello rispetto a quella che potrebbe portarti a uno sviluppo autonomo del comparto audio del tuo materiale didattico.

Video

Così come l’audio, anche il video del tuo corso deve essere di buona qualità. E, esattamente come l’audio, anche per il video sarai esposto ad alcune scelte piuttosto complesse.

Se infatti è vero che gli smartphone moderni ti permetteranno di realizzare dei video di qualità e che i software disponibili sul mercato ti permetteranno di editare facilmente il video, stai pur certo che vi è una differenza molto significativa tra un video prodotto professionalmente e un video fai-da-te. Insomma, produrre un video in autonomia potrebbe costare qualcosa in meno, ma la mancanza di professionalità si farà sentire, pregiudicando i buoni risultati del tuo percorso formativo!

Come hai avuto modo di vedere in questo articolo, gli step preparatori di un corso formativo online ti richiederanno di rispondere a numerose domande. La risposta ad alcune di esse influenzerà talmente tanto la qualità e l’efficacia del tuo materiale didattico da poter costituire la differenza più sostanziosa tra il suo successo e il suo fallimento.

E tu sei sicuro di poter prendere la giusta strada davanti a ogni bivio?

Se vuoi saperne di più, contattaci: ti insegneremo come puoi creare i migliori contenuti multimediali per il tuo e-learning!

Articoli correlati

Scroll to Top